Salvini: "La nave Aquarius non vedrà mai un porto italiano"

ROMA - La Nave Aquarius "non vedrà mai un porto italiano". Sono le parole del ministro dell'Interno Salvini nel corso di un'intervista al Giornale Radio Rai. Salvini ha sottolineato che l'unità (in utilizzo alla Ong SOS Mediterranee e con a bordo volontari di Medici Senza Frontiere e attualmente 142 migranti soccorsi al largo della Libia, ndr) "è di proprietà di un armatore tedesco e batte bandiera di Gibilterra".

L'ong Aquarius nel mese di giugno prestò soccorso a 630 migranti ma non aveva ottenuto il via libera per attraccare in un porto italiano e quindi era scattata una operazione di trasferimento a Valencia, con il supporto di nave Orione, della Marina militare italiana, e di nave Dattilo, della Guardia costiera italiana. "Stiamo monitorando tutto con le forze dell'ordine", ha quindi assicurato il ministro in riferimento ai migranti sbarcati nelle ultime ore sulle coste calabresi.

0 commenti:

Posta un commento