Viviani conquista il Mar Rosso

di PIERO CHIMENTI - Dopo circa 229 km di pedalate nel suggestivo deserto di Negev, Viviani ha vinto la seconda tappa consecutiva da Be’er Sheva a Eilat, consolidando la sua maglia ciclamino. Nonostante gli ultimi chilometri del circuito cittadino siano composti da undici rotonde e rischia di essere stretto tra le transenne, il campione olimpico riesce comunque a trovare la pedalata vincente che vale il successo della tappa, l'ultima in terra israeliana. Da martedì 8 maggio il Giro tornerà in Italia, dove farà tappa in Sicilia nel tratto da Catania a Catalgirone di 198 km.

0 commenti:

Posta un commento