Arma destituisce Cc accusati di stupro

ROMA - L'Arma dei Carabinieri ha destituito i due militari accusati di violenza sessuale nei confronto di due studentesse americane. Lo riporta il Corriere della Sera. La decisione arriva al termine dell'indagine disciplinare che era stata avviata dopo la denuncia delle due giovani, che accusano i due carabinieri di averle violentate nella notte fra il 5 e il 6 settembre a Firenze. I due sono in attesa della decisione sul loro rinvio a giudizio. L'udienza è fissata per il 30 maggio.

0 commenti:

Posta un commento