Minacce alla Boccassini, recapitata busta con proiettili

MILANO - Paura a Milano per la Procura. Una busta contenente una lettera di minacce e due proiettili e' stata recapitata ieri al procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini. Ne ha dato notizia il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati. Nel comunicato stampa, Bruti Liberati precisa che "nelle ultime settimane sono pervenute, in un crescendo, numerose lettere anonime con gravi minacce nei confronti del procuratore aggiunto Boccassini e da ultimo, ieri, una lettera contenente due proiettili".