'Esterno Notte' riapre il Caso Moro

NICOLA ZUCCARO - Mercoledì 18 maggio 2022 debutta per la sua prima parte, nelle sale cinematografiche italiane, "Esterno Notte". Il film diretto da Marco Bellocchio, basato sul rapimento e sull'uccisione di Aldo Moro, uscirà il 9 giugno nella sua seconda parte e verrà trasmesso dalla Rai, come serie televisiva composta da tre episodi, nell'autunno 2022. Presentato il 17 maggio al Festival del Cinema di Cannes, puà vantare un cast di altissima qualità, a partire da Fabrizio Gifuni che interpreta Aldo Moro per proseguire con Margherita Buy nel ruolo della moglie Eleonora. 

A questa coppia di attori si aggiunge Tony Servillo che nel ruolo di Paolo VI ricostruirà l'episodio riguardante la disponibilità della Santa Sede al pagamento del riscatto alle Brigate Rosse per la liberazione di Aldo Moro. Secondo una recente rivelazione sui 55 giorni della prigionia dello statista pugliese, l'intervento del Vaticano fu motivato dall'amicizia di vecchia data fra il Papa Paolo VI e Aldo Moro e risalente al 1939. Quando l'allora assistente spirituale della Fuci Monsignor Giovanni Battista Montini conobbe il giovane Presidente dei cattolici universitari italiani.