E' morto Kenneth Welsh

L'attore canadese aveva 80 anni. E' famoso soprattutto per aver interpretato il personaggio di Windom Earle nella popolare serie tv "Twin Peaks" degli anni 90.

Welsh, classe '42, ha debuttato sullo schermo nella serie antologica Shoestring Theatre nel 1963. Da lì la sua carriera lo ha portato a toccare vette sempre più alte, soprattutto negli anni '80 e '90. Infatti è stato in questo periodo che ha interpretato i ruoli che lo hanno reso più celebre in prodotti come Covergirl, Crocodile Dundee II, The Twilight Zone, Spenser: For Hire, The X-Files ed Empire, Inc. Nell'84 l'attore è stato anche Reno Colt nel film Reno and the Doc, ruolo che lo ha portato alla nomination per un Genie Award. Tuttavia il personaggio più conosciuto da lui interpretato è quello di Windom Earle, l'ex agente dell'FBI in coppia con l'agente Cooper, nell'ormai iconica serie del 1990 Twin Peaks.

Welsh ha poi interpretato numerosi ruoli storici, come Thomas Edison e Harry Crerar, continuando a mettersi in gioco in prodotti di vario genere, compreso il mondo dei supereroi, dove ha fatto il suo ingresso grazie a Smalville. I suoi ultimi crediti sono stati in Star Trek: Discovery, Lodge 49 e Charmed.