Covid: turista viola quarantena per andare a sciare, denunciato

(ANSA) TORINO - In quarantena in albergo perche' positivo al Covid, il giorno di Natale e' uscito per andare a sciare insieme a due "contatti stretti", anche loro in quarantena. Un turista olandese, in vacanza a Sauze d'Oulx, sulle montagne olimpiche della Val di Susa, e' stato multato e denunciato dai carabinieri, mentre gli altri due sono stati segnalati alla Prefettura. I tre erano arrivati sulle montagne piemontesi, insieme a una comitiva di altre 30 persone, per trascorrere le festivita' natalizie sulle piste da sci. 

Come anticipato dal sito internet di informazione Torinooggi.it, uno di loro e' pero' risultato positivo ed e' quindi stato messo in isolamento, cosi' come gli altri due che risultavano "contatti stretti". Non curanti del rischio, per se stessi e per gli altri, i tre sono usciti dall'albergo il giorno di Natale per andare a sciare: il positivo e' stato denunciato per aver violato l'isolamento, mentre gli altri due segnalati in Prefettura.