Via libero definitivo alla manovra: ecco le misure


ROMA - Con 156 e 124 no, l'aula di Palazzo Madama ha approvato la legge di bilancio. Dall'assunzione del personale per la campagna vaccinale anti-covid alla proroga del super bonus 110%, ecco tutti i dettagli. 

IN ARRIVO 3MILA MEDICI E STOP IVA SUI VACCINI - Arrivano le risorse per l'attuazione del piano vaccini anti-Covid. Saranno assunti a tempo determinato per nove mesi 3mila medici e 12mila infermieri per la somministrazione dei vaccini. Alla campagna vaccinale potranno partecipare anche i medici specializzandi fin dal primo anno di specializzazione. Arriva anche lo stop all'Iva sui vaccini, i tamponi e i test anti-Covid

STOP LICENZIAMENTI FINO A MARZO - Il blocco dei licenziamenti prosegue fino al 31 marzo, e sempre fino a fine marzo si confermano le deroghe alle causali del decreto dignità su proroghe e rinnovi di contratti a termine

STOP CONTRIBUTI AUTONOMI E CIG FINO A 800 EURO - Fondo da 1 miliardo per il 2021 per l'esonero dal pagamento dei contributi previdenziali di lavoratori autonomi e dai professionisti, a condizione che l'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del 2020 sia inferiore ai due terzi dell'ammontare di fatturato e corrispettivi 2019. Cig per le partite Iva iscritte alla gestione separata (Iscro) da un minimo di 250 euro a un massimo di 800 euro per 6 mesi per chi ha un reddito non superiore a 8.145 euro e ha subito perdite del 50% rispetto ai 3 anni precedenti

INCENTIVI AUTO - Bonus di ulteriori 2.000 euro per veicoli elettrici e ibridi, aggiuntivi agli incentivi esistenti, e un bonus di 1.500 euro per gli euro 6 di ultima generazione. In entrambi i casi in presenza di rottamazione e con uno sconto aggiuntivo di 2.000 euro richiesto al venditore. Sale il limite delle emissioni (61-135 g/Km di CO2). Stanziati 250 milioni per il termico (euro 6) per acquisti fino a giugno 2021; 120 milioni per l'elettrico per acquisti fino a dicembre 2021 e 50 milioni ai veicoli commerciali

BONUS PER ACQUISTO AUTO ELETTRICA - Un bonus fino al 40% delle spese sostenute per acquistare un'automobile elettrica entro il 2021 per chi ha un Isee inferiore ai 30mila euro e a patto che il veicolo abbia un costo sotto i 30mila euro.