Eurogol di Ronaldo piega la Juve

(ANSA)
TORINO - La Juve chiude il primo tempo del match valevole per i quarti di finale di Champions league sotto di una rete contro il Real di Zidane. Ad inizio gara subito un brutto colpo a freddo per gli undici di Allegri. Isco penetra sulla sinistra e mette in mezzo un pallone che Cristiano Ronaldo devia in rete. Doccia fredda per la Juve che però non demorde e si fa subito pericolosa.

(ANSA)
Al 23' straordinario intervento di Navas che respinge una zampata a botta sicura di Higuain su punizione. Al 45' fallo di mani solare di Casemiro sulla spizzata di Chiellini: rigore clamoroso non dato alla Juventus.

Inizia il secondo tempo. Al 64' arriva il clamoroso secondo gol in rovesciata di Cristiano Ronaldo, che spezza le speranze bianconere. Al 66' secondo giallo e conseguente espulsione per Dybala che entra in ritardo su Carvajal.

Al 72' scambiano alla perfezione Ronaldo e il brasiliano che vince un rimpallo a tu per tu con Buffon e poi col ginocchio a porta vuota deposita in rete.

Finisce 0-3 per il Real in una partita sostanzialmente fatta nel primo tempo dalla Juve, senza però mai riuscire a diventare realmente pericolosa con le sue incursioni, con un Ronaldo d'annata che ha punito con un gol da cineteca le velleità bianconere. (V.Ferri)

0 commenti:

Posta un commento