Benevento: "Per le vie del Paradiso" di Giuseppe Gimmi selezionato per il "BCT Benevento Cinema e Televisione"


BENEVENTO
- Ennesima soddisfazione per il cortometraggio "Per le vie del Paradiso" del regista Giuseppe Gimmi: è stato, infatti, selezionato per il BCT "Benevento Cinema e Televisione".

Per quel che riguarda il BCT "Benevento Cinema e Televisione", ci sono già fuori le opere in concorso dell’edizione 2022 e, al link https://www.festivalbeneventocinematv.it/2022/05/02/comunicazione-ufficiale-le-opere-selezionate-in-concorso-per-ledizione-2022/ è possibile visualizzare tutte le opere, tra lungometraggi e cortometraggi, ammessi alla selezione finale della prossima edizione del Festival. Oltre 1500 le opere giunte, 158 i cortometraggi selezionati, 21 i lungometraggi ammessi alla fase finale. In totale 30 Paesi diversi in concorso e precisamente Italia, Spagna, Francia, Germania, Cuba, Israele, Cile, Canada, Argentina, Perù, India, Uzbekistan, Iran, Messico, Colombia, Bulgaria, Brasile, Venezuela, Inghilterra, Palestina, Libano, Belgio, Repubblica Ceca, Slovenia, Australia, Stati Uniti, Islanda, Polonia, Lituania e Vietnam.
Per quel che riguarda, invece, "Per le vie del Paradiso", racconta la storia di un ragazzo nelle campagne pugliesi degli anni settanta. Il ventenne Tonino Bianco è un contadino alle prese con il duro mestiere della terra. Una mattina Tonino si reca in una chiesa del territorio e mentre a passo lento si avvicina verso una tela, viene catapultato in una realtà diversa, simile al mondo dei sogni, dove immagina, di abbracciare attraverso un ricordo suo padre Tommaso, scomparso per una grave malattia. Il chiacchiericcio sovrastante del popolo però si rivela come punto cardine nella vita di Tonino disorientando i suoi pensieri. Nel cast del film, oltre a Giuseppe Gimmi, troviamo anche Pietro Velletri e Francesco Semeraro. Il montaggio è di Andrea Mastronardi e le musiche di Luigi Laterrenia.