Trento, bimba di 9 anni muore nel sonno

TRENTO - Non sono stati sufficienti l'immediato allarme lanciato dalla madre, l'arrivo dei soccorsi presso l'abitazione e i lunghi tentativi di rianimazione, a strappare alla morte Brianny, una bambina di 9 mesi. A riportare il dramma il quotidiano Adige, che si è consumato ieri attorno alle ore 20 in via Paludi a Gardolo, località a nord di Trento.

La madre della piccola, ospite in questo periodo di sua madre, al momento di svegliarla si è accorta che la figlioletta non accennava movimenti e nemmeno respirava. Figlia e mamma si sono subito accorte che Brianny non stava dormendo. 

La piccola, trasferita d'urgenza e ancora in vita all'ospedale Santa Chiara, è stata dichiarata morta nel primo pomeriggio. Secondo le prime ipotesi, si tratterebbe di un caso di 'morte inaspettata del lattante'.

0 commenti:

Posta un commento