Pagine

Reggio Calabria, dà fuoco all'auto dell'ex moglie: è caccia all'uomo

REGGIO CALABRIA - Attimi di follia a Reggio Calabria, dove è in corso una caccia all'uomo per individuare e bloccare l'uomo che ha dato fuoco all'auto all'interno della quale si trovava l' ex moglie che ha riportato gravi ustioni.

Ricercato in tutta la città un 42enne, pregiudicato originario di Ercolano (Napoli). L'uomo, rende noto la Questura di Reggio Calabria, di corporatura robusta, brizzolato, alto 1.88 metri, con occhi marroni, si è allontanato a bordo di un'autovettura Hyundai i30 di colore grigio scuro.

Il pregiudicato si sarebbe avvicinato alla vettura della ex consorte. La donna, dopo un tentativo di fuga andato male, è finita con l'auto contro un muro. Il 42enne, a quel punto, ha gettato liquido infiammabile all'interno del mezzo ed ha appiccato il fuoco, dandosi poi alla fuga.

La malcapitata, immediatamente soccorsa da alcuni cittadini, è stata portata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria con gravi ustioni.

Nessun commento:

Posta un commento