Massoneria: scoperta loggia nel Trapanese, arresti

TRAPANI - E' stata scoperta a Castelvetrano, il paese natale del boss latitante Matteo Messina Denaro, una loggia massonica segreta. I carabinieri, coordinati dalla Procura, stanno eseguendo 27 arresti per reati contro la Pubblica Amministrazione, contro l'amministrazione della Giustizia nonché associazione a delinquere segreta. Altre dieci persone sono indagate a piede libero. 

Arrestati anche esponenti politici locali come l'ex deputato regionale di Fi Giovanni Lo Sciuto, l'ex sindaco di Castelvetrano Felice Errante e l'ex presidente dell'Ars ed ex deputato nazionale di Forza Italia Francesco Cascio.