Pagine

Bonafede: "La legge sul conflitto di interessi è nel contratto di governo"

ROMA - "La legge sul conflitto di interessi è una priorità a prescindere dalle opinioni, il contratto di governo è chiarissimo" ha dichiarato il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede rispondendo ai giornalisti che gli facevano notare come il ministro Salvini abbia detto che il tema non costituisca una priorità.

"Non ho bisogno di chiedere nulla a Salvini. Siamo legati dal contratto di governo e il governo è assolutamente compatto".