Russia, incendio in shopping center: è strage di bambini

(Keystone)
MOSCA - Sono salite a 53, di cui molti sono bambini, le vittime dell'incendio divampato ieri nel centro commerciale Zimnyaya Vishnya (Ciliegia invernale), nella città siberiana di Keremovo. A renderlo noto la portavoce del Comitato investigativo russo, Svetlana Petrenko, citata da Interfax. Il quartier generale operativo del ministero delle Situazioni d'Emergenza ha anche reso noto di aver domato le fiamme.

(ap)
Ricoverate negli ospedali di Keremovo 12 persone, mentre altre 36 si trovano in ambulatorio. Dieci i dispersi.

0 commenti:

Posta un commento