Roma, continua a nevicare da 8 ore: disagi nella viabilità

(ANSA)
ROMA - Arriva il gelo siberiano di Burian sulla Capitale ed i primi fiocchi hanno iniziato a imbiancare la città dalle 3:00 di stanotte. In azione lungo le strade, percorribili con non pochi disagi, alcuni mezzi spazzaneve. Le stazioni della metro sono attive.

Dalla zona nord a quella sud della Capitale, le poche automobili che si sono avventurate dalle prime ore del mattino procedono lentamente con o senza catene. Nella zona nord-est della città la tangenziale al momento è percorribile così come a Roma sud le automobili procedono a rilento lungo via Laurentina e le strade dell'Eur. Percorribile anche viale Marconi. Molti cittadini hanno deciso di non prendere l'auto per recarsi al lavoro e procedono a piedi.

Luceverde Roma rende noto che lungo le consolari si registrano difficoltà di transito e in ingresso in città. Ai bordi delle strade, molto rami di alberi caduti a causa del forte vento e del peso della neve. Imbiancata anche Ostia e tutto il lungomare. I varchi della Ztl, le zone a traffico limitato, sono tutti aperti.

Intanto la Protezione civile ha convocato il comitato operativo mentre la società Aeroporti di Roma ha comunicato ai passeggeri in partenza dagli scali di Fiumicino e Ciampino che alcuni voli subiranno ritardi o sono stati cancellati. 

0 commenti:

Posta un commento