Gaza, raid aerei Israele dopo il ferimento di 4 soldati

GAZA - Ancora alta tensione tra Israele e Hamas, che dal 2007 controlla la Striscia di Gaza. A far riaprire le ostilità un colpo esploso da un un carro armato di Tsahal, le forze armate dello Stato 'ebraico', contro l'enclave costiera dopo che "un ordigno esplosivo" è stato fatto deflagrare vicino a soldati israeliani schierati lungo la barriera che delimita il confine, ferendone 4, di cui due gravemente.

La reazione israeliana non si è fatta attendere: subito dopo si sono levati in volo i jet che hanno colpito tre basi di Hamas a Gaza, senza fare vittime, riferiscono fonti palestinesi. Si tratta del piu' sanguinoso attacco contro truppe israeliane dalla fine della terza guerra (2014) contro Hamas. 

0 commenti:

Posta un commento