Esplosione in metro a Stoccolma, morto un uomo e ferita una donna

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Un uomo e una donna sono rimasti coinvolti in un'esplosione, vicino l'ingresso della metropolitana Varby Gard, nella municipalità di Houddinge, un sobborgo di Stoccolma. L'uomo di 60 anni è morto all'ospedale, dopo essere stato gravemente ferito. La donna di 45 anni è rimasta ferita al volto e ad una gamba.

La polizia non ritiene si tratti di terrorismo e tramite il portavoce Sven-Erik Olsson ha fatto sapere che non ci sono indizi che facciano capire che queste due persone fossero state prese di mira.

Secondo i quotidiani Aftonbladet ed Express, l'esplosione è stata provocata da una bomba a mano, un testimone ha riferito che l'uomo ha raccolto un oggetto da terra, che è subito esploso. Le autorità hanno subito avviato le indagini.

0 commenti:

Posta un commento