Barcellona, furgone si lancia sulla rambla: 13 vittime

BARCELLONA - Momenti di terrore a Barcellona, in Spagna, dove un furgone ha travolto diverse persone sulla Rambla. A riferirlo testimoni e la polizia catalana, scrive la stampa spagnola. Il viale è stato transennato ed evacuato. Almeno 10 morti e diversi feriti. Il conducente ha abbandonato il veicolo e sarebbe fuggito a piedi.


Il veicolo è salito sulla parte centrale del noto viale del centro di Barcellona, percorso da numerosi turisti, e si è schiantato contro una edicola all'altezza dell'incrocio con Carrer Bonsucces, riferisce La Vanguardia, dopo avere investito una decina di persone. La tv pubblica Rtve ha mostrato una immagine con alcune persone stese a terra. La polizia regionale ha indicato che ci sono "vari feriti".

"Ho visto almeno tre o quattro persone a terra, un poliziotto con una persona in braccio e tutti che correvano, urlavano, piangevano": questa la testimonianza di Luca Terracciano, uno studente italiano che vive a Barcellona e che ha visto di persona quanto successo sulla Rambla. "Io arrivavo in bici da un vicolo laterale e quando sono giunto sulla Rambla ho visto questa scena di terrore", ha aggiunto.

0 commenti:

Posta un commento