Terremoto in mar Egeo: feriti e vittime in Grecia e Turchia


(ANSA/AP)

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Nella notte alle 1.30 (mezzanotte mezza in Italia), il mar Egeo è stato colpito da un terremoto di magnitudo 6,7. La scossa ha provocato danni in Turchia e Grecia, dove nell'isola di Kos si sono registrati 2 morti, un 27enne svedese e un 39enne turco, e 120 feriti.

(ANSA/AP)
Mentre in Turchia, lungo la costa di Bodrum ci sarebbero 70 feriti. Il capo della protezione civile turca Mehmet Halis Biden ha dichiarato alla Cnn, che ci sarebbero scosse di assestamento ancora in atto, invitando la popolazione a non entrate in casa.

(ANSA/AP)
L'allarme è per il rischio tsunami a Bodrum, dove il livello dell'acqua si è alzato.

0 commenti:

Posta un commento