Fincantieri, Parigi nazionalizza i cantieri navali Stx

PARIGI - Parigi ha alzato le barricate pubbliche contro le ambizioni di acquisizione del gruppo di cantieristica Stx da parte di Fincantieri. Il ministro dell’Economia e delle Finanze, Brune Le Maire, ha infatti annunciato la drastica decisione di procedere ad una nazionalizzazione temporanea di Stx allo scopo di “difendere gli interessi strategici della Francia”.

Il costo dell'operazione è di “circa 80 miliardi di euro” allo Stato francese, ha proseguito durante una conferenza stampa a Bercy.

Dopo il mancato accordo con l’Italia “abbiamo deciso di esercitare il diritto di prelazione pubblico su Stx”. Le Maire ha precisato che i Chantiers navals de Saint-Nazaire “non hanno la vocazione” a restare sotto il controllo pubblico.

0 commenti:

Posta un commento