WP: Trump indagato per ostruzione alla giustizia

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Dopo aver festeggiato i suoi 71 anni, ieri il Presidente Donald Trump ha ricevuto la notizia di indagini a suo carico per ostruzione alla giustizia quando ha licenziato James Come ex capo dell'Fbi, che portava avanti le indagini su Russiagate. Dello stesso reato è stato accusato Richard Nixon che ha consegnato le dimissioni per evitare un impeachment, nel 1974.

Il Washington Post che ha dato lo scoop, ha riportato inoltre, che Mueller attualmente procuratore speciale per il caso Russiagate, interrogherà alti dirigenti dell'intelligence, Daniel Coats capo della National intelligence, Mike Rodgers direttore della Nsa e il suo vice Richard Ledgett. Non si sa, se descriveranno le conversazioni con il tycoon o se il Presidente Trump userà il suo privilegio esecutivo per mantenerle segrete.

La Corte suprema nel caso Watergate, ha però, stabilito che un tale privilegio non può essere usato nei casi di indagini criminali. L'avvocato personale di Trump attraverso un portavoce ha dichiarato, "la fuga di notizie dell'Fbi riguardanti il presidente e' scandalosa, ingiustificabile e illegale".

0 commenti:

Posta un commento