Voto Francia: Macron stravince, Le Pen solo terza

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Ad un mese dalla vittoria all'Eliseo di Emmanuel Macron, che ha portato alla sconfitta di Marine Le Pen con il suo partito Front National, la Francia torna al voto per il rinnovo del Parlamento. L'affluenza è in calo, questo porta la Francia ad un record storico di astensione, con un'affluenza finale del 50,5%.

Fra il primo turno di ieri e il ballottaggio di domenica 18 giugno, si prevede una vittoria di Emmanuel Macron. Il suo partito "En Marche", potrebbe ottenere il 32,6% di consensi e dunque tra i 415 e i 445 seggi. Segue il partito dei Republicains con il 20,9 % di voti, mentre il Front National in calo drastico, ottiene solo il 13,1% consenti. La sinistra radicale con France Insoumise e il partito socialista ottengono rispettivamente l'11% e il 9% dei consensi.

Il voto del ballottaggio potrebbe cambiare gli ordini, in base alle coalizioni che verranno fatte, ma si prevede una vittoria schiacciante di Macron e un fragile terzo posto di Marine Le Pen, che non guiderebbe neanche l'opposizione, dietro all’alleanza Udi-Républicains. Profonda amarezza per la maggioranza uscente dei socialisti.

0 commenti:

Posta un commento