Usa, il Presidente Trump attacca l'ex capo dell'FBI Comey: "E' uno spione" VIDEO


WASHINGTON - "Nonostante tante false affermazioni e bugie, totale e completa discolpa...e Wow, Comey è una gola profonda!". Un attacco frontale lanciato via Twitter dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo che si è tenuta l'audizione dell'ex capo dell'Fbi Comey.

Il tycoon americano ha affermato: La deposizione dell'ex capo dell'Fbi, dimostra che "non c'è stata nessuna collusione, nessuna ostruzione (della giustizia, ndr), è una gola profonda" che ha detto "cose non vere". Il presidente statunitense ha poi continuato: "vogliamo tornare a gestire il Paese".


Intanto la Commissione del Senato americano che indaga sul Russiagate interrogherà al più presto il genero e consigliere di Trump Jared Kushner. Tale audizione, secondo alcune fonti del Congresso alla Abc, dovrebbe avvenire a fine giugno o ai primi di luglio. La data verrà fissata in questi giorni.

Kushner è considerato dall'Fbi 'persona d'interesse' nell'indagine sui presunti legami tra il presidente Usa e Mosca.

0 commenti:

Posta un commento