Raqqa sotto assedio della coalizione anti-Isis

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - La zona orientale di Raqqa, roccaforte dello Stato islamico, è stata liberata dalle milizie curdo-siriane, guidate dagli Stati Uniti. Lo hanno riferito forniti anti-isis, che hanno parlato anche di raid aerei per facilitiate l'ingresso della coalizione curdo-siriana.

L'agenzia governativa siriana e l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, hanno dichiarato però, che questi attacchi aerei, hanno causato la morte di 12 civili. Le milizie anti-isis sono formate da cinquemila soldati che fanno parte delle "Forze democratiche siriane" e dell'ala siriana del Pkk.

0 commenti:

Posta un commento