Onu sanziona la Corea del Nord, rischi di chiusura del dialogo politico


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha approvato una risoluzione che inserisce in una lista nera, alcune figure giuridiche della Corea del Nord. La decisione è stata adottata all'unanimità da tutti e 15 i membri e pone in essere il congelamento di beni, il divieto di viaggio e sanziona quattro entità tra cui la Koryo Bank, la Strategic Rocker Force e il capo dello spionaggio all'estero Cho II U. L'ambasciatore statunitense alle Nazioni Unite, Nikki Haley, ha dichiarato che questa soluzione è stata condivisa dopo gli sviluppi e le strategie militari di Pyongyang e ha inoltre ribadito che se la Corea del Nord non smette di testare missili balistici, ci saranno pesanti conseguenze, minacciando una totale chiusura del dialogo verso il Paese.

0 commenti:

Posta un commento