May a deputati: "Vi ho cacciato ne guai, ve ne tirerò fuori"

di ILEANA CIRULLI - Theresa May ha fatto ammenda davanti al “Gruppo del 1922”, i parlamentari Tory senza incarichi di governo, che ha incontrato oggi a Westminster. "Io vi ho cacciato in questo guaio, io ve ne tirerò fuori. Resterò in carica fin quando mi vorrete", ha affermato la premier parlando con i "peones".

Non è unanime la stampa britannica nel valutare gli equilibri della nuova compagine formata dalla May, per cercare di rimanere in sella dopo il deludente risultato elettorale Tory delle elezioni di giovedì 8.

Una compagine nella quale i ministri euroscettici sono stati tutti confermati in posizione chiave e dalla promozione a leader del Partito Conservatore alla Camera dei Comuni di Andrea Leadsom; ma non mancano esponenti più moderati che intendono spingere la premier ad abbandonare la linea di una "Brexit ideologica" seguita finora e a svoltare verso una "Brexit pragmatica".

0 commenti:

Posta un commento