Lorenzin sul decreto per i vaccini obbligatori: «È al Quirinale, arriverà martedì»

(Foto ANSA)

di ILEANA CIRULLI - Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, ha fatto sapere, in conferenza stampa al Festival Economia di Trento, che il decreto sui vaccini obbligatori è al Quirinale, e arriverà martedì, quando ci sarà anche una presentazione tecnico-scientifica per dare le istruzioni alle famiglie e alle istituzioni. La Lorenzin ha poi sottolineato che sul tema «sta prevalendo la mancanza di cultura». Dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri - avvenuta il 19 maggio -, infatti, del decreto non si era saputo più nulla; la ministra ha informato che la legge è al vaglio della Presidenza della Repubblica e dovrebbe arrivare per l'inizio della prossima settimana, con la piena entrata in vigore. Ad ogni modo, ricordiamo che il suddetto decreto reintroduce in Italia l’obbligo di vaccinazione per potersi iscrivere e frequentare le lezioni a scuola, a partire dal prossimo settembre. Le lunghe verifiche tecniche fra i Ministeri della Salute e dell’Istruzione sembrano superate e, ora, il provvedimento è alla firma del presidente della Repubblica.

Intanto i casi segnalati dall'inizio dell'anno di morbillo in Italia sono cresciuti fino a 2719. Dal primo gennaio al 28 maggio del 2017, questi casi hanno interessato quasi tutte le regioni - 18 su 21 -, ma il 91% proviene da: Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia; solo entro il 30 aprile, circa un mese fa, se ne contavano 1929.

0 commenti:

Posta un commento