Londra, poche speranza di trovare sopravvissuti

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - A Londra, tra i resti carbonizzati della Grenfell Tower, sembra non esserci più speranza di trovare qualche superstite. A pensarla così le autorità, i vigili del fuoco e i parenti stessi dei dispersi. Tra questi, i genitori di Gloria Trevisan che, attraverso l'avvocato, hanno manifestato pochissima speranza di ritrovare la figlia viva, mentre sono più speranzosi i genitori di Marco Gottardi.

Il capo dei vigili del fuoco, Dany Cotton ha dichiarato che sono stati perquisiti rapidamente tutti i piani del grattacielo e appena sarà messo in sicurezza, i piani saranno controllati più approfonditamente e ha incontrato la premier Theresa May, in vista nella zona della torre. Attualmente si contano 100, 150 dispersi, 17 vittime riconosciute e 24 feriti di cui la metà gravi.

0 commenti:

Posta un commento