Imperdibili di Genova: Modigliani a Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale di Genova è attualmente sede di una delle mostre d'arte più interessanti nel panorama espositivo italiano di quest'anno: “Modigliani”, ovvero uno dei più completi omaggi sinora dedicati al “pittore dell'anima”.

La mostra offre un esaustivo spaccato sulla produzione dell'artista, frutto di una profonda e raffinata ricerca sulla bellezza - intesa come “inconscio, il mistero istintivo della razza” - e si focalizza in modo particolare sulla magistrale interpretazione di Modigliani del ritratto, suo principale canale espressivo. In pochi tratti, Modigliani era capace di racchiudere l'anima di chiunque si trovasse di fronte, ma i suoi soggetti prediletti sono sempre state le persone a lui care: amici, intellettuali, colleghi pittori, amanti e letterati, immortalati con un tratto tanto essenziale quanto evocativo. Accanto ai ritratti, troviamo i nudi, tra cui il Nudo accovacciato e il Nudo disteso, e una collezione di studi e disegni, come il celeberrimo studio sulle Cariatidi.

Il percorso espositivo, allestito nell’appartamento del Doge, riunisce una trentina di opere, tra disegni e dipinti.Oltre che da prestigiose collezioni private,le opere selezionate provengono da alcuni dei più rinomati musei europei - tra cui il Musée de l’Orangerie e il Musée National Picasso di Parigi, il KoninklijkMuseumvoorSchoneKunsten di Anversa, il FitzwilliamMuseum di Cambridge e la Pinacoteca di Brera. La mostra riserva una particolare attenzione alle opere nate nella Parigi di inizio Novecento, quando la capitale francese era il fulcro dell’intenso movimento di rinnovamento artistico che animava l’Europa, grazie ad artisti come Diego Rivera, Henri Laurens, LéopoldSurvage, Juan Gris e Pablo Picasso, e mecenati come Jean Cocteau e Guillaume Apollinaire.

Location - L'esposizione è allestita a Palazzo Ducale, una delle architetture storiche più significative di Genova, nonché uno dei maggiori poli espositivi della regione, ubicato al civico 9 diPiazza Matteotti. Il palazzo è gestito dalla fondazione “Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura”, che lo ha trasformato nel cuore pulsante dell'attività culturale della città, attribuendo alle sale diverse funzioni: al Piano Nobile, ad esempio, si tengono le mostre, i dibattiti e i convegni, mentre nei porticati si trovano punti ristoro e boutique, il tutto tra affreschi e sculture di notevole pregio.

Informazioni utili
- La mostra “Modigliani” si potrà visitare fino al 16 luglio 2017. I biglietti sono disponibili on line a questo link, dove è possibile scegliere tra diverse opzioni d'acquisto (per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 0108171604). Chi arriva da fuori e ha bisogno di trovare una sistemazione per la notte può dare uno sguardo a Expedia hotel, mentre per le informazioni sui mezzi di trasporto ci si può affidare al sito dell'Amt Genova.

0 commenti:

Posta un commento