Consip: indagati Pm Woodcock e la giornalista Sciarelli per fuga di notizie

(Foto IL GIORNALE)

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Henry John Woodcock, Pm di Napoli che indaga sul caso Consip, adesso è indagato anch'egli per "violazione del segreto d'ufficio",da parte della procura di Roma. Tale inchiesta riguarda la pubblicazione di un articolo, mesi fa, sul Fatto Quotidiano, inerente la fuga di notizie con cui i dirigenti Consip sarebbero venuti a conoscenza dell'inchiesta gestita da Woodcock.

Insieme al Pm napoletano, è indagata anche la giornalista del noto programma "Chi l'ha visto?" Federica Sciarelli, perchè secondo l'accusa avrebbe fatto da tramite tra il Pm e il giornalista del Fatto Quotidiano. Il Pm ha dichiarato ai giornalisti dell'Ansa di essere sereno, fiducioso nei colleghi romani e che potrà chiarire la sua posizione. Inoltre ha aggiunto "posso però affermare, che la mia attività è sempre stata ispirata dal solo intento di servire la giustizia, nel rispetto delle regole".

0 commenti:

Posta un commento