Barbagallo incontra Andrea Orlando e Cesare Damiano


ROMA - Il Segretario Generale della Uil, Carmelo Barbagallo, insieme a una delegazione della Segreteria confederale, ha incontrato, presso la sede nazionale del sindacato di via Lucullo, Andrea Orlando e Cesare Damiano.

Al centro del colloquio l’esame dell’attuale situazione politica e i suoi riflessi sul contesto economico e sociale.

“Abbiamo apprezzato la disponibilità di Andrea Orlando e di Cesare Damiano a confrontarsi con le parti sociali e la loro attenzione al merito delle questioni trattate. Per quanto ci riguarda – ha dichiarato Barbagallo - abbiamo ribadito la necessità di dare continuità all’attuale legislatura sino alla sua scadenza naturale per consentire la definizione di una serie di provvedimenti fondamentali per il futuro di milioni di lavoratori, pensionati e giovani. In particolare – ha sottolineato il leader della Uil - nelle prossime settimane, si dovranno rinnovare i contratti del pubblico impiego e, successivamente, sarà necessario sia portare a compimento la cosiddetta ‘fase due’ della previdenza, riservata in particolare al futuro pensionistico dei nostri giovani, sia risolvere la questione degli ammortizzatori sociali e quella della governance dell’Inps. Infine – ha concluso Barbagallo - nei prossimi mesi, occorrerà avviare un percorso per una riforma del sistema fiscale che razionalizzi e riduca il peso della tassazione su lavoro e pensioni”.

0 commenti:

Posta un commento