Venezuela, continuano le proteste: in fiamme la casa di Chavez

(Foto ANSA/AP)

di BEATRICE GALLUZZO - In Venezuela continua a imperversare il malcontento contro il governo e il suo Presidente, Nicolas Maduro. La popolazione chiede con forza nuove elezioni e tenta di dare una voce alla miseria in cui vive un Paese praticamente al collasso.

Le manifestazioni sono iniziate un mese fa e non accennano a terminare, ma intanto i morti aumentano e ora se ne contano cinquantaquattro. L’ultima vittima, un ragazzo di diciannove anni, John Alberto Quintero, morto ieri durante le proteste a Barinas.

Durante i suddetti scontri, a Sabaneta è stata anche data alle fiamme la residenza del Presidente storico del Paese, Hugo Chavez.

0 commenti:

Posta un commento