Si è tenuto ieri a Milano il corteo 'Insieme senza muri'

(Foto ANSA)

Migliaia di persone presenti ieri alla manifestazione 'Insieme senza muri', che si è tenuta nella giornata di ieri a Milano, a tutela e a sostegno dei migranti. Enorme il polverone politico che si è sollevato, aumentato successivamente a quanto accaduto giovedì sera alla Stazione Centrale di Milano, quando un 20enne italo-tunisino, Tommaso Ben Youssef Hosni, ha accoltellato un poliziotto della Polfer e due militari durante un normale controllo di rito, in cui erano stati chiesti i documenti al giovane. Roberto Maroni aveva quindi chiesto che l'iniziativa fosse cancellata immediatamente. Alla marcia pacifica, hanno preso parte politici, centri sociali, varie associazioni culturali ed anche gruppi che si occupano dell'integrazione degli extracomunitari.

0 commenti:

Posta un commento