Puglia, la Coldiretti lancia l'allarme: il raccolto di ciliegie a serio rischio


BARI - Nei giorni scorsi, ci sono stati dei violentissimi nubifragi, che si sono abbattuti in molte località del Barese, che hanno portato a delle grandinate localizzate a Capurso e Putignano, dove si sono verificati i disagi maggiori e gravissimi danni nelle campagne.

Secondo Coldiretti, in queste ore, quando sarà possibile entrare nelle campagne, si potrà fare la drammatica conta dei danni, soprattutto sulle ciliegie. Già la settimana scorsa, forti raffiche di vento hanno provocato moltissimi danni sulla qualità Bigarreaux.

Sull'argomento è intervenuto Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia, che ha affermato: "Disastrosi gli effetti sui campi della tropicalizzazione del clima, che azzera in pochi attimi gli sforzi degli agricoltori che perdono produzione e subiscono l'aumento dei costi a causa delle necessarie risemine, ulteriori lavorazioni, acquisto di piantine e sementi. Di fronte al ripetersi di queste situazioni imprevedibili diventa sempre più strategico il ricorso all'assicurazione, quale strumento per la migliore gestione del rischio".

0 commenti:

Posta un commento