Paura a Marbella: auto sulla folla, esclusa la pista terroristica


di MARCO MONGELLI - Ieri sera a Marbella, in Spagna, si sono vissuti attimi di terrore. Un’auto si e’ lanciata contro la folla in una zona pedonale, falciando tre persone e facendo subito pensare ad un attentato terroristico. I testimoni, tutti in strada per la festa dello Champagne, hanno riferito di un’auto che sterzava per colpire piu’ persone possibili.

Ma solo dopo i primi attimi di terrore si e’ scoperto che la macchina impazzita in realta’ non era lanciata a caso sulla folla, ma puntava su tre persone ben precise. Per vendetta, dopo una rissa. Arrestato l’autista ed il passeggero, entrambi ubriachi.

Fuggiva da un posto di blocco della polizia l’auto che si e’ schiantata in una zona pedonale di Marbella, in Spagna, ferendo almeno tre persone. Lo ha reso noto il ministro dell’interno spagnolo, precisando di aver arrestato due persone, entrambe ubriache.

L’auto avrebbe accelerato per scappare al posto di blocco e sarebbe finita in una zona pedonale, dove si stava celebrando lo ‘Champagne party’. Il guidatore dell’auto sarebbe ferito seriamente, insieme ad altri quattro passeggeri e tre pedoni.

0 commenti:

Posta un commento