Nord Corea, "Missile può trasportare una testata nucleare"


SEUL – Il missile nordcoreano lanciato ieri mattina all’alba dal regime di Pyongyang era “un nuovo modello di missile balistico strategico di media-lunga distanza, l’Hwasong-12”. A renderlo noto l’agenzia stampa nordcoreana KCNA, che sottolinea che il leader Kim Jong-Un ha “supervisionato personalmente il test”.

In particolare il lancio mirava a testare “le caratteristiche” di un nuovo tipo di missile “capace di trasportare una grande e potente testata nucleare”, ha precisato KCNA, secondo cui il proiettile avrebbe seguito la traiettoria prevista, per raggiungere un’altezza di 2.111 km, prima di ricadere a 787 km, “precisamente nel luogo previsto”.

Intanto Usa e Giappone hanno chiesto una riunione d’urgenza del Consiglio di sicurezza che potrebbe aver luogo nel pomeriggio di domani a New York, secondo la rappresentanza dell’Uruguay alle Nazioni Unite, che presiede il Consiglio questo mese.

0 commenti:

Posta un commento