Motociclismo: Nicky Hayden non ce l'ha fatta


Arriva purtroppo una drammatica notizia dall’ospedale Bufalini di Cesena. Il campione del mondo di MotoGp nel 2006, Nicky Hayden, 35 anni, è morto, dopo alcuni giorni di ricovero in prognosi riservata con un politrauma cranico e addominale. Il pilota, che era impegnato in Superbike, si stava allenando in bici con alcuni amici, sulla strada provinciale Riccione - Tavoleto, in zona Misano Adriatico, quando è stato travolto da un'auto, finendo violentemente tra cofano e parabrezza della macchina. Hayden, aveva gareggiato ad Imola nella sfida del Mondiale Superbike, e aveva scelto di concedersi qualche giorno di vacanza in Italia. In ospedale accanto al pilota c’erano la madre, il fratello e la fidanzata.

0 commenti:

Posta un commento