Ferrari, utile netto trimestre a 124 mln

(Foto LAPRESSE)

di MARCO MONGELLI - Trimestre 'record' per i conti della Ferrari. La casa di Maranello ha chiuso il primo scorcio dell'anno con un utile netto 'adjusted' in aumento del 60,1% a 124 milioni di euro mentre il margine operativo lordo 'adjusted' è risultato pari a 242 milioni. Le consegne totali sono state 2.003, in aumento di 121 unità (+6,4%), mentre i ricavi netti sono cresciuti a 821 milioni, in aumento del 21,5%.

L'indebitamento industriale netto è sceso a 578 milioni di euro. L'azienda modenese, inoltre, conferma gli obiettivi per il 2017, ossia 8.400 ordini incluse le 'supercar', ricavi netti oltre i 3,3 miliardi di euro, margine operativo lordo 'adjusted' superiore a 950 milioni, indebitamento industriale netto a 500 milioni.

"La Scuderia Ferrari - rimarca l'azienda nella nota sui conti trimestrali - ha lavorato molto per esser competitivi nella stagione 2017, e i primi risultati sono promettenti: cinque podi nelle prime quattro competizioni, con due gare vinte da Sebastian Vettel".

0 commenti:

Posta un commento