E’morta Julia Viellehner, la triatleta tedesca travolta da un camion

(Foto LA STAMPA)

di ANTONIO GAZZILLO - La triatleta tedesca di 31 anni Julia Viellehner, vittima di un incidente stradale durante l’allenamento al Passo delle Forche avvenuto il 15 maggio scorso, è deceduta all’ospedale Bufalini di Cesena. La donna, che si trovava in Romagna per prepararsi alla nuova stagione e che il giorno prima dell’incidente aveva partecipato ad una gara di Triathlon a Cervia piazzandosi seconda, è stata agganciata da un camion che l’ha trascinata sull’asfalto mentre era in bici in compagnia del fidanzato e di un amico. E’stato inutile il tentativo dei medici di salvarla amputandole le gambe. I suoi organi sono stati donati come era già accaduto con quelli di Nicky Hayden, ricoverato nello stesso ospedale.

0 commenti:

Posta un commento