CHAMPIONS. La Juventus a caccia della finale ma occhio al Monaco


di STELLA DIBENEDETTO - Ultimo atto per la Juventus per conquistare un posto nella finalissima di Champions League. Alle 20.45, i bianconeri di Massimiliano Allegri, forti del 2-0 maturato all'andato in trasferta, scendono in campo allo Stadium contro un Monaco che noon si è ancora arreso.

“Dovremo attaccare, ma bisogna avere la menta libera, fredda, se ci scopriamo rischiamo. Ho visto e rivisto la partita dell’andata, abbiamo fatto gli stessi tiri della Juventus, però loro sono stati più cinici, efficaci al 100%, noi invece non abbiamo fatto gol. E' anche un discorso di maturità. Sono fiero dei miei giocatori, siamo arrivati già in semifinale di Champions e nessuno all'inizio dell'anno credeva in noi. Domani vogliamo assolutamente continuare il nostro sogno in Europa”, ha dichiarato in conferenza stampa l'allenatore di Monaco, Jardim.

Dall'altra parte ci sarà una Juventus che non dovrà commettere l'errore di sentirsi già in finale. Ne è convinto anche Massimiliano Allegri: "La finale va ancora conquistata: nel calcio non si sa mai cosa può succedere. Il Monaco non ha niente da perdere, giocherà una partita più spensierata e ha giocatori di grande talento".

Ancora 90 minuti, dunque, per conquistare un posto in finale. Massimiliano Allegri si affiderà così alla miglior formazione possibile. Rispetto all'andata, in campo ci sarà Khedira che ha saltato il primo match per squalifica. Spazio, dunque, a Dybala, Mandzukic e Higuain mentre Jardim si affiderà alla coppia Falcao-Mbappè.

Le probabili formazioni

Juventus (3-4-2-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Pjanic, Khedira, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Allegri.

Monaco (4-4-2): Subasic; Dirar, Glik, Jemerson, Sidibé; Silva, Fabinho, Bakayoko, Lemar; Falcao, Mbappé. All.: Jardim.

0 commenti:

Posta un commento