Assalito un bus di cristiani copti in Egitto: 35 morti, tra cui molti bambini

(Foto ANSA/EPA)

Sono 37 i morti, con numerosi feriti, dell'attentato compiuto da un commando di 10 uomini, che indossavano divise militari a Minya, nel sud dell'Egitto. Ad essere colpito, un autobus dove viaggiavano cristiani copti. I terroristi, hanno dapprima fermato il bus, poi sono saliti a bordo del mezzo, e hanno cominciato a sparare all'impazzata, con uno di loro che filmava la strage. Tra le vittime ci sono anche tanti bambini Intanto, sono stati bloccati tutti gli accessi da Minya, per impedire al commando di scappare.

0 commenti:

Posta un commento