14 fermi per associazione alla Sacra Corona Unita


di LOREDANA CAVALLO - Sono 14 le persone che hanno ricevuto un provvedimento di fermo dai Carabinieri del comando provinciale di Lecce, su disposizione della Dda, in quanto associate all’organizzazione mafiosa della Sacra Corona Unita. L'accusa è a vario titolo di associazione mafiosa, tentato omicidio aggravato, associazione per delinquere a fini di spaccio di droga, possesso di armi, ricettazione, furto aggravato.

Sarebbe stato documentato il processo di riorganizzazione del sodalizio mafioso della Scu che fa capo a Tommaso Montedoro, operante a Casarano e zone limitrofe. Infatti la scissione della compagine mafiosa casaranese, un tempo formata da Montedoro e da Augustino Potenza, sarebbe stata causata dalla lotta per avere il controllo del traffico illecito degli stupefacenti.

0 commenti:

Posta un commento