Usa, "Test missilistico Nord Corea? Possibile un’azione militare"


STATI UNITI – Un nuovo test missilistico messo in atto della Corea del Nord potrebbe spingere gli Stati Uniti all’azione militare, anche se la parola finale spetta comunque al presidente Trump. L’avvertimento giunge da Nikki Haley, ambasciatrice americana all’Onu. “Non abbiamo intenzione di fare nulla a meno che ci dia ragioni di fare qualcosa”, ha dichiarato Haley facendo riferimento al leader nordcoreano Kim Jong-un.

Rilasciando alcune dichiarazioni alla trasmissione “Today” di Nbc, l’ex governatrice della South Carolina ha dichiarato: “Se lo si vede attaccare una base militare, se si osserva un missile balistico intercontinentale, allora ovviamente agiremo” militarmente. “Attualmente”, ha aggiunto, “gli stiamo dicendo di non fare test, di non usare missili nucleari, di non compiere altre azioni e credo che lo stia capendo. La Cina ci sta davvero aiutando a fare pressioni”.

0 commenti:

Posta un commento