Trump chiama Erdogan per congratularsi della vittoria nel referendum.


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - La Casa bianca ha reso noto che il Presidente statunitense Donald Trump, ha parlato ieri sera con il Presidente turco Erdogan, per congratularsi della vittoria del referendum e discutere della risposta americana all'uso di armi chimiche da parte di Assad. Nella conversazione telefonica, i due leader hanno anche parlato di come impostare la campagna anti Isis ed in generale la lotta al terrorismo. La chiamata di Trump ad Erdogan subito dopo la sua vittoria, ha contraddetto quanto dichiarato dal portavoce Sean Spicer. Egli in una nota iniziale ha dichiarato che la Casa Bianca avrebbe atteso il rapporto degli osservatori internazionali sulle accuse di brogli al referendum turco, prima di esprimere un commento. Infatti sono circa 2,5 milioni le schede sospette e senza timbro ufficiale.

0 commenti:

Posta un commento