Roma: turista sfregia colosseo, denunciato

(Foto ANSA)

di BEATRICE GALLUZZO - Un turista ecuadoriano di 55 anni in visita al Colosseo, probabilmente ammaliato dall’imperitura maestosità dell’opera, ha avuto l’intuizione di serbare per sè e la sua famiglia un piccolo ritaglio di eternità, incidendo con una moneta da un euro un pilastro dell’anfiteatro, il quale ora reca due nuovi intarsi “Rachid 2017” e “Diana”, i nomi della moglie e della figlia dell’anonimo artista.

I membri della soprintendenza del Colosseo addetti alla vigilanza, fortunatamente, hanno visto la scena e prontamente chiamato i Carabinieri, che hanno portato l’uomo in caserma. E’ stato denunciato con l’accusa di danneggiamento aggravato su edifici di interesse storico e artistico.

Solo a Gennaio di quest’anno altri due giovani vandali imbrattarono indisturbati una colonna con della vernice nera, e due mesi fa una 45enne francese incise “Sabrina 2017” su un pilastro forense.                                

0 commenti:

Posta un commento