Ok dal parlamento britannico al voto anticipato


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - In Gran Bretagna la Camera dei Comuni ha approvato la mozione del Governo di Theresa May. Via libera alle elezioni anticipate al prossimo 8 giugno. A favore hanno votato oltre ai Conservatori, anche i Laburisti e i liberaldemocratici. Si sono invece astenuti dal voto, gli indipendentisti scozzesi dell'Snp.

Dai primi sondaggi per le elezioni i favoriti sono i Conservatori, dati al 44%, i Laburisti con il leader Corbyn attualmente sono fermi al 23% dei consensi, con a seguito i liberaldemocratici con il 12%.
La May ha dunque ottenuto quello che voleva, voto anticipato, aspira a rinforzare il suo partito, governare la Gran Bretagna e concludere l'uscita del Paese dall'UE.

0 commenti:

Posta un commento