Legge elettorale, Di Maio: ipotesi di trattare sul premio


di LOREDANA CAVALLO - Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio ha affermato che il Pd deve scegliere tra loro e Berlusconi e che sulla legge elettorale è pronto a trattare, in quanto il Legalicum non è inscalfibile.

Invita Matteo Renzi a scegliere di fare una legge con Silvio Berlusconi o fare una legge seria. In commissione si potrebbe decidere di apportare delle modifiche nel caso fossero proposte, anche abbassare la soglia per il premio di governabilità.

Per quanto riguarda la migrazione e Ong, Di Maio pensa che non bisogna scartare l’ipotesi che esiste chi specula sulle vite dei migranti, sebbene c’è pure chi salva vite in mare. “Io ho scoperchiato un vaso di Pandora: vediamo cosa succede”.

0 commenti:

Posta un commento