Juve, sorteggio Champions benevolo, dall'urna di Nyon ecco il Monaco

(Foto REUTERS)

di ALESSANDRO NARDELLI - Sorteggio benevolo per la Juventus di Massimiliano Allegri, che nell'urna di Nyon, trova il Monaco di Leo Jardim, in sostanza, l’attacco più forte d’Europa, contro la miglior difesa. Una compagine ostica, quella monegasca, formata da moltissimi ragazzi, tra cui spicca il talentino francese, di origini camerunensi, Kylian Mbappé, in patria considerato l'erede di Thierry Henry. Inoltre la squadra di Jardim, gioca sapendo che, arrivata fin qui, non ha nulla da perdere. Però, ed è un dato di fatto, è la squadra meno forte delle tre. Quindi nulla è precluso per la compagine bianconera, anzi, l'accesso alla finale è ampiamente alla portata di Dybala e compagni. La prima gara verrà disputata allo Stade Louis II di Monaco, il 3 maggio, mentre il ritorno si giocherà il 10 maggio allo Stadium. L'altra semifinale, invece, parlerà spagnolo, con il Real Madrid che affronterà l'Atletico Madrid, la tecnica dei blancos di Zinedine Zidane, contrapposta alla compattezza della squadra di Diego Simeone. Curiosità, nel 1997-98, la Juventus affrontò il Monaco, per poi arrivare in finale contro il Real, perdendo 0-1 con rete di Pedrag Mijatović.

0 commenti:

Posta un commento