Corona accusa: “A far esplodere la bomba carta sotto casa mia è stato il fidanzato di Nina Moric”


di ILEANA CIRULLI - Nel mezzo dell’udienza che ha avuto come imputato Fabrizio Corona per intestazione fittizia di beni, l’ex paparazzo ha lanciato una pesante accusa contro Favoloso, il fidanzato di Nina Moric. Secondo le parole di Corona, sarebbe stato l’attuale convivente della sua ex moglie a far esplodere la bomba carta sotto la sua abitazione, nella notte dello scorso 16 agosto. Favoloso – spiega l’imputato – avrebbe realizzato questo agguato con lo scopo di fargli togliere la custodia del figlio Carlos, nato dalla relazione tra la Moric e Corona. Fabrizio ha risposto così al presidente del collegio, Guido Salvini, il quale gli ha chiesto se nutrisse sospetti su chi avesse potuto far esplodere quella bomba carta e, quando gli è stato chiesto perché non abbia mai dichiarato ciò, ha risposto: “Nessuno mi ha mai chiesto se avessi dei sospetti”.

0 commenti:

Posta un commento